Recensione SPOILER/ Il Trono di Spade 7 – Episodio 2

SPOILER SPOILER SPOILER SPOILER SPOILER SPOILER SPOILER

Game-of-Thrones-Arya-1003014
Ma non mi hai avvertito degli spoiler! Io ti denunzio!

Faccio la recensione del secondo episodio senza aver fatto quella del primo, perché sono un ribelle e mi piace vivere pericolosamente. No, aspettate, ok… piccolo riassunto della puntata precedente.

Episodio 1

Il primo episodio della serie, come al solito, è stato lento. Però sono successe alcune cose degne di nota.

Arya fa un po’ di cosplay dopo essere diventata il nuovo Boss delle Torte e decide di fare un brindisi. I Frey sono contenti, per qualche secondo, quindi affogano nel loro stesso sangue. Poi Arya incontra Ed Sheeran. Cose che capitano.

Bran e Meera arrivano finalmente alla Barriera. Una volta ogni tanto succede qualcosa di buono.

Samvise l’Impavido esegue una sinfonia a base di zuppa e diarrea, poi si ricorda che Roccia del Drago è fatta di ossidiana. Ma pensa un po’. Incontra anche Jorah Mormont, perché i portatori di Stand sono attratti l’uno dall’altro. No, aspettate, è il volere della Forza. Sì. Già. Trovatela voi una spiegazione plausibile.

Jon e Sansa, Nemiciamici. Scontro verbale tra i due fratellastri-ma-in-realtà-no. Sansa non sa quando stare zitta e Jon non sa quando ascoltare. Yeh!

Il Mastino ha il pezzo migliore dell’episodio, che esplora a fondo il suo carattere mettendolo a tu per tu con gli errori del passato. Si parla anche di R’hllor, che è sempre interessante.

Euron è una fava.

Daenerys e compagnia bella ci hanno messo 7 serie ma finalmente arrivano nel Continente Occidentale. Non proprio nel continente, non esageriamo: intanto sbarcano sull’isola di Roccia del Drago.

E ora…

Episodio 2

Daenerys se la prende col mio bro Varys perché lui è il maestro di spie e fa quello che deve fare.

varys
Don’t mess with mah boy Big Baldy McSpider

Alla fine capisce che ci si può fidare, con la clausola che se lui la tradisce, lo attende un barbecue con Drogon. Mmmm. Non vorrei che la nostra signora Nata dalla Tempesta diventi sempre più simile a suo padre…

Il dialogo tra i due è ben scritto, così come la scena in cui Melisandre arriva per offrire il suo aiuto (stavolta niente bebè di fumo assassini, solo il consiglio di unirsi a Jon Snow). Si parla anche della profezia di Azor Ahai, il/la principe/ssa che fu promesso/a, che potrebbe essere Daenerys o Jon Snow, visto quello che sappiamo dalla scorsa serie. Oppure entrambi. Oppure Frittella, vedremo.

jon
(Ma è palesemente Jon Snow. Spero di sbagliarmi perché è scontato, ma è lui)

Al castello ci sono Yara Greyjoy e pure Olenna la super-nonna, che si è alleata con le Serpi delle Sabbie di Dorne contro quella pazza di Cersei. Il concilio di guerra è agitato, però alla fine Tyrion spiega bene il piano per conquistare il trono e spatafasciare (termine tecnico) i Lannister cattivi. Il piano mi sembra solido e ben congegnato, sarebbe un peccato se succedesse qualcosa di stupido tipo a fine episodio. Ahem.

fava
Immagine del tutto casuale.

Jon Snow riceve i messaggi Watsapp da Sam e da Daenerys, così decide di partire e lascia tutto a Sansa. Ditocorto fa il suo solito sorrisino da schiaffi nelle ganasce, ma viene poi raddrizzato da una chokeslam nelle cripte eseguita da Jon.

“Sarà il caso che tieni il tuo dito corto lontano dalla mia sorella o te lo taglio”.

Ora Sansa è in pratica Regina nel Nord e quindi tutte le grandi casate hanno a capo delle donne. Ganzo, 10 punti a Grifondoro.

Una di queste donne al potere è Cersei. Il suo scienziato pazzo di fiducia le mostra la sua nuovissima arma all’avanguardia per sconfiggere i draghi, una cosa mai vista prima, un’invenzione stupefacente: una balista. Uh. Mi immaginavo qualcosa di meglio.

daitarn-3-copertina
Se posso fare una proposta…

Arya che a quanto pare non è più in incognito parla con Frittella e scopre che Jon è Re del Nord (ma in realtà non c’è più a Grande Inverno, quindi Arya è destinata a non incontrare mai quelli che sta cercando. Inizia a diventare ridicola la cosa). Il fatto che Frittella nomini Brienne me la fa rimpiangere, rivoglio la mia cavaliera senza macchia 😦

Comunque, Arya decide di andare a Nord invece che a sgozzare Cersei e a mezza strada inizia a sentire freddo. Estranei? Zan zaaan zaaannnn! No, ovviamente: è Nymeria, la metalupacchiotta che era scappata tanto tempo fa!

La scena è un po’ inutile per ora e c’è un problemino di traduzione: Arya dice “Non sei tu”, ovvero “That’s not you”, ma qui va interpretato come “Non è da te”. Fa riferimento al discorso tra Arya e suo padre Ned nella prima serie, in cui lui le dice che sarà una lady e lei risponde con “That’s not me” (sì, sono uno di quelli che se la guarda in lingua originale, fucilatemi). Non è una cosa da Nymeria seguirla a Grande Inverno, perché è selvatica come Arya. Tutto questo non me lo sto inventando io, lo dicono pari pari i creatori della serie. Ho controllato.

Coooomunque, continuiamo con Sam che si impunta a voler guarire Jorah dopo aver scoperto chi è. Bravo Sam, mi stai piacendo. Prendendo ispirazione dai Bolton, passa allo scuoiamento per eliminare le squame che rischiano di tramutare Jorah in un Geodude. Niente latte di papavero, solo rum per il povero Jorah. Encomio all’attore Iain Glenn perché il dolore era palpabile attraverso lo schermo. Ahia.

La transizione tra lo spellamento pustoloso e una torta salata è di sicuro il più disgustoso della serie. Complimenti, dico davvero. Ci vuole inventiva per far venire il voltastomaco con un cambio di scena.

Scena di nudità e sesso obbligatoria per contratto, stavolta tra Verme Grigio e Missandei. Finalmente. Missandei era partita preparata senza biancheria e decide pure di lasciare la porta aperta perché è il suo fetish. Però rimane il dubbio se all’immacolato sia rimasto il suo verme grigio. Non che serva per forza, dato che il nostro ragazzo opta per la strategia Lickitung.

lol
Sì, seconda citazione dei Pokémon. Il blog è mio e faccio quel che mi pare.

In pratica, comunque, una scena dall’utilità pari a 0, non abbiamo nemmeno la classica sexplanation cara al Trono di Spade, dove parti importanti di trama vengono spiegate mentre lo spettatore viene distratto da seni e coseni.

Poi c’è Euron, che rimane una fava. Come anticipavo prima, tramite i mistici poteri del Deus Ex Machina, trova la flotta di Yara in mezzo al mare di notte e attacca. Scena d’azione movimentata in cui scopriamo che due assassine provette allenate dalla nascita sono meno efficaci di un pirata/vichingo/fava. La morte delle due Serpi delle Sabbie l’ho sentita davvero poco. Non mi contavano nulla come personaggi, non mi stavano né simpatiche né antipatiche, proprio il vuoto completo. Spero almeno che abbiano avvelenato Euron, perché erano famose solo proprio per l’utilizzo del veleno. Sarebbe un’occasione sprecata, altrimenti.

 

Theon giustamente sclera e ritorna Reek, salvandosi la vita. Sì, è stato un codardo per non aver attaccato suo zio mentre catturava Yara, ok, ma sarebbe morto di sicuro tentando di salvarla. Almeno così può sperare di liberarla e prendere anche il controllo della flotta di Euron, visto che la loro è bruciata.

FINE

Ora Theon dovrebbe allearsi con Verme Grigio e Varys per creare la Compagnia degli Eunuchi.

 

L’episodio 2 mi è piaciuto più del primo, i dialoghi sono stati la parte migliore. Olenna, Varys e Tyrion insieme sono una goduria. Euron per me si conferma la parte peggiore dello show, è troppo un cartone animato vivente. Dovrebbe essere il nuovo rimpiazzo per Ramsay Bolton, ma non è così. Ramsay era un mostro, Euron è una fava.

Voi che ne pensate dell’episodio? Scrivetelo nei commenti qui sotto!

5 pensieri su “Recensione SPOILER/ Il Trono di Spade 7 – Episodio 2

  1. Riproviamo XD
    Ottimo riassunto, e grazie per avermi spiegato la scena con Nymeria perché ero rimasta molto…. “Eh?!?” O.o
    Condivido la delusione alla presentazione della fantastica arma anti drago… :/ Anche perché volevo il mega drago zombie per cui capisci che è stato un po’ un giocare al ribasso.
    E l’attacco finale un po’ forzatino e le serpine così inefficaci… Insomma, serviva mutilare la potenza di Danaerys, bon.
    Ma la puntata nel suo complesso molto bella!! Bello avere tyrion, Varys e olenna in una sola stanza, anche se il consiglio di non seguire troppo i consigli di Tyrion butta male XD Dany è facile alla cazzata, non va incentivata

    Liked by 1 persona

    1. Thomas Mazzantini

      Oooooh Io pensavo a qualche munizione alchemica, ma il drago zombie sarebbe stato molto bello! Un po’ difficile da spiegare forse, ma bello. Olenna che dice a Dany di fare il drago… mi ha fatto preoccupare XD La vedo male, molto molto male.

      Liked by 1 persona

    1. Thomas Mazzantini

      Sì certo è efficace, ma quello che mi ha fatto un po’ ridere è che viene presentato come questo miracolo della tecnica, come se fosse un’invenzione all’avanguardia. La balista è un’arma che penso sia vecchia anche nel mondo del Trono di Spade, dato che hanno catapulte e trabucchi. Poi magari era solo quel tipo di balista che è nuovo, ma tutto quel mistero con tanto di rivelazione shock se lo potevano risparmiare XD

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...